Il debito si gestisce con la strategia e per le azioni legali ora c'è l'assicurazione!




Non sempre i debiti si possono annullare. Anzi ciò accade raramente.

Più proficuo risulta in certi casi cercare una strategia per rendere il debito vivibile o meglio "convivibile" con noi e con la nostra quotidianità sia essa di privato cittadino o di imprenditore che ha sulle spalle un'azienda.


Anche ridimensionare il debito non è sempre possibile, per questo Avvocati al Tuo Fianco vi invita a farlo prima che la situazione precipiti e a sottoporre quindi ad una attenta e professionale analisi le vostre posizioni debitorie con i protagonisti forti del mercato del credito quali banche e finanziarie.


L’associazione consumatori Avvocati al Tuo Fianco è tendenzialmente prudenziale nel sostenere le azioni contro banche e istituti finanziari perchè per esperienza e studio sa quanto possono rivelarsi insidiose e pericolose per chi speri di ottenere così una facile soluzione ai debiti e ricostituire le proprie finanze.

Tuttavia, i risultati ottenuti fino a qui in termini di sgravio su finanziamenti pluridecennali con un conseguente aumento della capacità di acquisto e di investimento dell’utente finale, sia esso imprenditore o privato, ci convince ogni giorno a non desistere e a mantenere attivo l’impegno di tutela degli interessi del cittadino rispetto a certe, talvolta subdole e occulte piccole prepotenze o semplici disattenzioni dei poteri finanziari.

Talvolta, verificare l’esistenza di usura su un conto corrente affidato offre l'appiglio per dare una discreta sveglia all’istituto creditore e riposizionare il peso delle parti, consentendo a chi pensava di trovarsi in difetto - l’imprenditore/ il debitore - di avanzare richieste, ridurre il debito e ripartire.


Anche la giurisprudenza, seppure lenta e registrando battute d’arresto non dà segno di volere comunque mollare la spugna sul tema del controllo dell’operato dei gruppi bancari e finanziari e sul diritto alla interrogazione da parte dei cittadini.


Recente un decreto in tal senso.

Il decreto, disposto dal GUP (Giudice dell’Udienza Preliminare) del Tribunale di Lagonegro a Potenza, reso pubblico da poche settimane (anche se porta la firma del 1 Marzo 2017) riconduce l’attenzione sulla tematica dell’usura bancaria. Il provvedimento infatti dispone il rinvio a giudizio di alcuni importanti dirigenti di altrettanto importanti istituti finanziari (Monte dei Paschi di Siena e Banca della Campania) per usura bancaria.


La vicenda riguarda un imprenditore del salernitano che opera nel settore delle concessionarie auto e che ha denunciato le banche coinvolte per l’applicazione di tassi che hanno raggiunto picchi del 190% per quanto riguarda gli interessi. Il procedimento, che ha quindi ottenuto un primo successo, è stato sostenuto da un approfondito lavoro di analisi e peritale. La perizia tecnica di cui si è avvalso l’avvocato del povero imprenditore ha portato in evidenza tassi che oscillano tra il 28% ed il 190% e quindi chiaramente fuorilegge.


Ricordiamo che il reato contestato prevede una pena che va da 2 a 10 anni di reclusione ed una multa da 5.000 a 30.000 euro e poiché il presunto reato è stato commesso nell’esercizio dell’attività bancaria ed ai danni di chi svolge una attività imprenditoriale è previsto un aumento della pena da un terzo alla metà se il reato venisse confermato.


In generale se siete titolari di un’azienda e temete di venire sommersi dai debiti, valutate l’ipotesi di sottoporre ad un controllo professionale i vostri conti corrente, leasing, finanziamenti e mutui. Dietro al supposto debito potrebbero nascondersi usura o altre anomalie bancarie il che potrebbe offrirvi il pretesto e lo spazio per aprire un confronto e una rinegoziazione degli interessi e di conseguenza la possibilità di ridimensionare il vostro debito.


L’associazione Avvocati al Tuo Fianco effettua preanalisi su conti corrente e altri prodotti finanziari gratuitamente per gli associati e a costi contenuti per chi non desidera associarsi (dai 20 ai 50 euro). La consulenza legale e di tecnica bancaria verbale è inclusa e l’azione legale stragiudiziale o giudiziale è sempre erogata a costi calmierati e rateizzati. I nostri tecnici, periti e legali producono anche le perizie tecniche di parte necessarie a sostenere un confronto giudiziale o una mediazione. E anche in questo caso è nostro obiettivo cercare di contenere il più possibile i costi.

Come associazione consumatori incoraggiamo la trattativa stragiudiziale, ma senza scoraggiare l’azione legale dove sussistano motivazioni concrete, atte a sostenere le richieste dell’assistito, specie ora che si vanno affermando assicurazioni specifiche volte alla copertura in caso di perdita della causa davanti al tribunale.

Avvocati al Tuo Fianco vi incoraggia a ricorrere alla preanalisi e alla consulenza tecnica soprattutto in situazioni in cui lo stato economico dell’azienda o della famiglia sia ancora relativamente buono in quanto un intervento correttivo può realmente infondere nuova linfa alle risorse dell’attività.

Contattateci per approfondire le nostre proposte e per comprendere meglio cosa possiamo fare per voi. Avvocati al Tuo Fianco non e un associazione consumatori stile ultima spiaggia, ma una opportunità supporto professionale e affidabile a costi trasparenti e contenuti. Contattateci al numero 0332 15 63 491 o al numero verde 800 91 31 81.

Chi siamo

Siamo una squadra di avvocati e professionisti a disposizione degli associati per un consiglio, una consulenza, un suggerimento legale in ogni momento o caso della vita.  UN AVVOCATO AL TUO FIANCO PUO' SEMPLIFICARTI LA VITA.

Contattaci

Grazie per averci scritto. Sarai ricontattato al più presto.

Cerca un contenuto nel sito
Iscriviti alla newsletter
Modulistica
Ricerca per tags