I termini di prescrizione dei debiti

Friday, August 31, 2018

 

Secondo l’art. 2494 del Codice Civile, se il titolare di un credito non esercita il suo diritto entro il termine previsto dalla legge, lo perde.

 

Di questi tempi come potrete immaginare accade piuttosto raramente che il credito non venga rivendicato con il tempismo dovuto, tuttavia può ancora accadere una dimenticanza ed è bene saperlo.

Quindi decorsi i termini stabiliti dalla legge entro i quali si può intimare al debitore di saldare il debito, quest’ultimo si estingue automaticamente.

 

I termini di prescrizione variano in relazione alla tipologia del debito. 
La prescrizione ordinaria si perfeziona in 10 anni; per alcuni debiti invece i tempi sono più brevi; solitamente 5 anni.

 

La prescrizione ordinaria è estintiva; quella per debiti pari o inferiori a 5 anni è normalmente presuntiva.

Con la prescrizione estintiva è sufficiente per il debitore invocare il decorso del termine per far decorrere automaticamente la prescrizione e, di conseguenza, l’estinzione del debito. 


La prescrizione presuntiva invece è quella nella quale la legge presume che, decorso il termine, il debito sia stato saldato. Infatti, se il creditore dimostra che il debito non è stato saldato, può comunque ottenere una sentenza favorevole ed il riconoscimento della validità del diritto.

 

La prescrizione va calcolata contando i giorni a partire dal primo in cui può essere rilevato il diritto fino all’ultimo giorno. Nel calcolo dei giorni si devono tenere in considerazione tutti i giorni della settimana (sabato, domenica e festivi compresi). Non deve essere computato il giorno nel quale cade la decorrenza iniziale del termine.


Se il termine coincide con un giorno festivo, è prorogato al primo giorno successivo non festivo.

Da notare che la prescrizione è cosa diversa dalla decadenza.

 

Tutti i diritti, ad eccezione di quelli indisponibili e degli specifici casi previsti dalla legge, sono soggetti a prescrizione.


La prescrizione di un diritto non può essere rilevata d’ufficio, ma è onere e cura del debitore rilevare il decorso dei termini fissati dalla legge. Pertanto, sarà il debitore che, a conclusione del termine di prescrizione stabilito dalla legge, dovrà rilevare l’estinzione del debito.

 

La decadenza (art. 2964 C.C.) invece consiste nella perdita della possibilità di esercitare un diritto a causa del mancato compimento di una determinata attività o di un determinato atto nel termine indicato dalla legge.


I termini di decadenza non sono stabiliti dalla legge, ma possono essere frutto di  un accordo tra le parti. Ad esempio in un atto di compravendita, la decadenza del diritto di rilevare vizi occulti nell’immobile o il termine entro il quale questo diritto può essere esercitato.

 

Anche la decadenza di un diritto non può essere rilevata da un giudice ma deve essere contestata dal debitore.

 

La prescrizione si perfeziona solo se non subisce interruzioni.
Infatti se intervengono sospensioni dei tempi di prescrizione.


Pertanto, ogni volta che si ha una interruzione dei termini, la prescrizione riparte da zero.
Normalmente ciò accade quando il creditore notifica al debitore la “costituzione in mora”.

 

La sospensione invece è solo temporanea e consente la sommatoria tra i tempi accumulati prima con quelli successivi all’atto sospensivo.

Le cause tipiche di sospensione sono dettate dai rapporti tra le parti, da vincoli sui beni, qualora vi sia un occultamento doloso da parte del debitore o da particolari condizioni del titolare del diritto. 

 

Qui di seguito un elenco dei tempi di prescrizione per le diverse tipologie di credito.


È di 5 ANNI la prescrizione dei seguenti crediti:
- le pigioni delle case;
- i fitti dei beni rustici;
- i canoni di locazione;
- il capitale nominale dei titoli di Stato;
- le annualità delle rendite perpetue o vitalizie e delle pensioni alimentari;
- le rate dei mutui;
- le dichiarazioni dei redditi, Iva e documentazione allegata;
- le assicurazioni; le multe, i bollettini
- le spese condominiali - di ristrutturazione
- le indennità spettanti per la cessazione del rapporto di lavoro;
gli interessi;
- i diritti derivanti dai rapporti sociali nel caso di società iscritta nel registro delle imprese;
- il diritto al risarcimento del danno derivante da fatto illecito.

 

Sono soggetti al termine di prescrizione di 3 ANNI:
- la tassa automobilistica;
- il diritto dei professionisti a ricevere il compenso per l’opera prestata: 
- il diritto dei notai per gli atti del loro ministero.

 

Di 2 ANNI, invece, il termine di prescrizione di bollette di luce, acqua e gas a seguito della legge di bilancio 2018.

 

Sono soggetti al termine di prescrizione di 1 ANNO :
- il diritto al pagamento delle rate di premi assicurativi rc, furto e incendio;
- il diritto ad esigere il pagamento delle rette scolastiche;
- il diritto ad esigere il pagamento di abbonamenti a palestre e centri sportivi;
- il diritto dei farmacisti a esigere il pagamento del prezzo dei farmaci;
- il diritto degli ufficiali giudiziari a chiedere il compenso degli atti da loro compiuti.


Si prescrivono invece in 6 MESI:
- il diritto degli albergatori ad esigere le spese per l’alloggio e il vitto che hanno somministrato ai clienti;
- il diritto di tutti coloro che danno alloggio con o senza pensione.

 

Per ulteriori chiarimenti sui termini di prescrizione dei vari crediti non esitate a contattarci:

Associazione Avvocati al Tuo Fianco:
sede di Milano - via Massena 2/a, 1045 Milano cell 333 470 2006; 
sede di Imola responsabile per l’area Emilia Romagna - Viale Saffi 26 40026 Imola (BO) tel. 0542 190 32 54 / cell. 338 65 67 086;
sede di Roma - Via Sandro Botticelli 1, 00196 Roma, tel. 06 211 29940 cell. 320 697 48 32; 
sede di Modena - cell. 334 26 82 453;
sede nazionale e Lombardia - Viale Valganna 29, Varese tel. 0332 15 63 491 / cell. 392 72 13 418) 

 

Please reload

Chi siamo

Siamo una squadra di avvocati e professionisti a disposizione degli associati per un consiglio, una consulenza, un suggerimento legale in ogni momento o caso della vita.  UN AVVOCATO AL TUO FIANCO PUO' SEMPLIFICARTI LA VITA.

Contattaci
Cerca un contenuto nel sito
Ricerca per tags
Please reload

© 2023 by Biz Trends. Proudly created with Wix.com