In tema di rottamazione di cartelle esattoriali non affidatevi a chiunque! Noi possiamo aiutarvi a fare i conti e alleggerire le cartelle!

Thursday, April 13, 2017

 

Abbiamo poco tempo fa pubblicato l’articolo che segue relativamente alla rottamazione.
E’ ormai conclamato che le rate sono diventate 5 così come sono definitivamente confermate le date delle diverse scadenze che trovate nell’ articolo che per vostra comodità riportiamo di seguito.  Nel frattempo abbiamo fatto l’esperienza utile a sostenervi al fine di ottenere il migliore dei risultati e il più equo per tutti.

Vi alleghiamo il pdf per la richiesta della rottamazione, ma soprattutto richiamiamo la vostra attenzione su un dettaglio.
Anche per la rottamazione vale la solita regola.  Il più efficiente degli esiti in termini di risparmio e di rispetto delle leggi, lo si ottiene appoggiandosi a professionisti capaci che sappiano analizzare l’estratto di ruolo e fare i calcoli, altrimenti rischiate ancora una volta di regalare soldi che non sono necessariamente dovuti.

Non rischiate di rimetterci inutilmente.  Rivolgetevi ha chi possiede le competenze per analizzare la vostra posizione debitoria con equitalia, valutarla e darvi il giusto supporto per ottenere il massimo risultato. Contattate l’associazione Avvocati al Tuo Fianco al num. 0332 15 63 491 o al num. verde 800 91 31 81.

Ecco l’articolo pubblicato nel blog dell’associazione Avvocati al Tuo Fianco poco tempo fa.
“Passa anche al senato la sanatoria Equitalia, ecco le regole definitive.
E’ passato anche al senato il decreto rottamazione ruoli. Sarebbe stato d’altra parte complicato apportare modifiche senza creare problemi all’intero impianto della legge di bilancio, proprio questo decreto porta infatti nelle casse dello stato, secondo le stime del governo, un importo pari a circa 4,6miliardi nel 2017.
Vediamo dunque le regole definitive per accedere alla rottamazione cartelle Equitalia.
Le novità principali interessano l’ammissione delle ingiunzioni di pagamento di enti locali e comuni, l’ampliamento della forbice dei ruoli ammessi, la modifica ai termini per la presentazione  e per la risposta di equitalia, il numero di rate in cui può essere suddiviso il pagamento.
Veniamo al dettaglio delle regole definitive per la rottamazione delle cartelle Equitalia e delle altre ingiunzioni di pagamento previste da comuni e enti che non si rivolgono all’ente nazionale.
•Le cartelle rottamabili son quelle immesse a ruolo dal 2000 al 2016;
•La rottamazione non riguarderà solo i ruoli Equitalia ma anche le ingiunzioni di pagamento dei 4.500 comuni e gli altri enti locali che non operano attraverso l’ente di riscossione nazionale e che abbiano deciso di partecipare alla procedura;
•Le istanze potranno essere presentate entro il 31 marzo 2017;
•La risposta di Equitalia dovrà arrivare entro il 31 maggio 2017;
•Le rate in cui può essere suddiviso il pagamento saranno 5, ma:◦Il 70% delle somme dovute dovrà essere versato nel 2017 (con scadenza delle rate a fissata nei mesi di luglio, settembre e novembre); ◦il restante 30% nel 2018 (con scadenza nei mesi di aprile e settembre).

 

Please reload

Chi siamo

Siamo una squadra di avvocati e professionisti a disposizione degli associati per un consiglio, una consulenza, un suggerimento legale in ogni momento o caso della vita.  UN AVVOCATO AL TUO FIANCO PUO' SEMPLIFICARTI LA VITA.

Contattaci
Cerca un contenuto nel sito
Ricerca per tags
Please reload

© 2023 by Biz Trends. Proudly created with Wix.com